MONTE FORNO

Uno dei luoghi dove si combatterono gli scontri più feroci per la conquista dei rilievi circostanti l’Ortigara. Nel giugno del 1917 il tentativo di sfondamento delle truppe italiane della Brigata "Arno" avrebbe forse potuto cambiare lo scenario dell'intero scacchiere dell'Ortigara ma viene fermato in extremis proprio dai soldati dell'I.R. 27° Reggimento Stiriano di Graz, il famoso "Konig der Belgier". Muta testimone di quei terribili avvenimenti la famosa “Fornokapelle”, eretta vicino al loro piccolo cimitero di Busa della Pesa, era vegliata da un Cristo Crocefisso in legno poi riportato in madrepatria e tuttora custodito nella caserma di Graz. Il cimitero accoglieva 121 Caduti austriaci e 21 italiani fra i quali 4 ufficiali. Nel 1988 gli stessi pionieri austriaci del Landwehrstammregiment n. 54 di Graz hanno contribuito al restauro della antica cappella in memoria dei loro maggiori caduti per la difesa di Monte Forno. Potete trovare altre immagini di questa avvincente storia nella pagina dedicata al glorioso I.R. 27° Reggimento di Fanteria Austroungarico oltre che nel percorso di navigazione internet relativo a Monte Forno - Busa della Pesa nella sezione "dentro la memoria" di questo sito oltre che nella parte dedicata agli itinerari consigliati dal Prof. Mario Busana (fotografie contemporanee di Ruggero Dal Molin, Natalino Meneghin e Mario Busana).

Sopra da sinistra: "italienische stellung" di Cima delle Saette; cannone incavernato su M. Forno; La Mecenseffystrabe ed il comando del 27° Konig der Belgier dietro monte Forno; lavori di costruzione della prima linea austriaca davanti a M. Forno che proseguendo arrivava sino alle pendici del M. Ortigara sullo sfondo

 

Sopra, da sinistra: vedetta austriaca del 27°  in linea sul M. Forno; immagine di materiale bellico italiano raccolto dai stiriani del 27° sulla zona del Forno; foto di propaganda di truppe tedesche in linea sul Forno; lanciamine austroungarico su Monte Forno (particolare)

 

Qui di seguito potete vedere un servizio fotografico realizzato nel 2014 dall’Archivio Storico Dal Molin alla Fornokapelle di Busa della Pesa – Monte Forno durante le ricerche per il progetto “dentro la memoria”.

Nelle immagini seguenti i luoghi come si presentano oggi nelle fotografie di Stefano Aluisini (Brescia), Ruggero Dal Molin (Bassano del Grappa), Sergio Giacomelli (Borgo Valsugana) e Erminio Dalla Zuanna (Oliero) – agosto 2016.