I CIMITERI MILITARI ITALO AUSTRIACI

La quasi totalità dei Caduti Italiani e Austroungarici sepolti durante la Grande Guerra nei vari cimiteri militari venne fin dal primo dopoguerra via via recuperata e in strutture più grandi sino alla loro definitiva traslazione durante gli anni Trenta nei vari Sacrari Monumentali voluti dal regime fascista. Solo i soldati Britannici per precisa volontà del loro governo riposano tra file di semplici lapidi bianche in un lembo di terra a loro consacrata a ridosso dei luoghi dove caddero. Nelle pagine seguenti troverete diverse immagini e testi che riguardano alcuni di questi luoghi della memoria.

Il cimitero militare italiano di Pozzo della Scala alle falde del Campanaro nel primo dopoguerra

Il cimitero militare italiano di Pozzo della Scala alle falde del Campanaro nel primo dopoguerra