IL LANCIAFIAMME

Fu una delle armi più terribili fra quelle comparse per la prima volta durante la Grande Guerra; veniva impiegato per annientare le difese delle postazioni maggiormente difese. In dotazione a quasi tutti gli eserciti era utilizzato in modo piuttosto diffuso nonostante il suo impiego fosse ancora rischioso per gli operatori e la sorte di questi ultimi, in caso di cattura, spesso destinata a una tragica fine. Un'invenzione terribile che equipaggerà molti eserciti per tutta la seconda guerra mondiale e in alcuni casi anche oltre.

Sopra, immagini scorrevoli: esercitazione di sezioni lanciafiamme in valle Santa Felicita a Romano d'Ezzelino; servente di lanciafiamme in trincea (immagini Collezione Silvio Minto); esercitazione con attacco di lanciafiamme sul fronte del Piave