MONTE CHIESA

Il suo nome è legato soprattutto alla prima battaglia dell’Ortigara della fine di luglio del 1916. Accaniti combattimenti che furono il prologo della seconda e ben più grande battaglia del giugno 1917 svoltasi su quelle stesse montagne. Anche il 24 luglio 1916 furono tanti gli atti di valore compiuti soprattutto dai nostri Alpini, molti destinati a restare sconosciuti.  Successivamente si ripropongono alcune immagini emblematiche tratte dall’album del 17° Ritter Von Milde “Kronprinz”, il reggimento sloveno che si distinse analogamente in quegli stessi frangenti; ricordiamo che proprio a quel reparto viene dedicata in questo sito una pagina specifica. Infine potete leggere la prima pagina della Domenica del Corriere che riporta la notizia dell'attacco al Monte Chiesa alla fine di luglio del 1916. Nella sezione dedicata agli itinerari escursionistici consigliati dal Prof. Mario Busana del C.A.I. è inoltre possibile visionare il percorso consigliato per visitare la zona di Monte Chiesa.

L'ex cimitero militare realizzato dagli Sloveni del 17° Ritter Von Milde - "Kronprinz" alle falde del M. Chiesa

Nelle immagini seguenti i luoghi come si presentano oggi nelle fotografie di Stefano Aluisini (Brescia), Ruggero Dal Molin (Bassano del Grappa), Sergio Giacomelli (Borgo Valsugana) e Erminio Dalla Zuanna (Oliero) – agosto 2016 [Ex cimitero militare del Cuvolin - Busa del Cavallo, Monte Chiesa - arrivo della teleferica, strutture del comando - "Thurmau Tunnel" - Osservatorio e parte di trincerone di prima linea - "Dolina degli Sloveni" e "Busa del giasso"].